2010

Il non vedente e il pubblicitario

Un giorno, un uomo non vedente stava seduto sui gradini di un edificio con un cappello ai suoi piedi ed un cartello recante la scritta: “Sono cieco, aiutatemi per favore”. Un pubblicitario che passeggiava lì vicino si fermò e notò che aveva solo pochi centesimi nel suo cappello. Si chinò e versò altre monete. Poi,…

Read More →

L’unico capo vero è colui che crea nell’individuo la libertà di crescere

In un villaggio che sorgeva lungo le rive del Grande Fiume, nacquero, a pochi giorni l’uno dall’altro, da madri amiche sin dall’infanzia, due figli, ambedue maschi. Un vecchio sapiente, che andò a visitarle, predisse loro che i due figli sarebbero diventati grandi condottieri di eserciti. E così i figli crebbero e, sempre di più, impararono…

Read More →

“Wall Street: il denaro non dorme mai” di Oliver Stone

Guarda alcune clip Sono passati ventitre anni da “Wall Street” che, nel primo film del 1987, segnava l’esordio di Gordon Gekko come simbolo della speculazione finanziaria statunitense. Gekko, interpretato in entrambi i film da Michael Douglas, è stato finalmente rilasciato dal carcere, nei giorni dell’attentato alle Twin Towers, ma fuori non c’è nessuno ad aspettarlo.…

Read More →

“Il dialogo strategico” di Giorgio Nardone e Alessandro Salvini

Sono incoraggianti le prospettive che emergono dalla lettura del volume di Giorgio Nardone e Alessandro Salvini: – Se la comunicazione diventa strategica, migliorano i rapporti e le relazioni con se stessi, con gli altri, col mondo, in famiglia, e nell’ambiente di lavoro– la psicoterapia sarà più efficace, sicura e mirata ai problemi, con protocolli specifici di…

Read More →

“Il Coach” di Alessio Roberti – Claudio Belotti

ll Coach riempie un vuoto esistente nella produzione editoriale italiana, presentando per la prima volta con estrema chiarezza la figura del Coach, un professionista sempre più richiesto dalle organizzazioni e dai singoli individui per le sue competenze nel campo dello sviluppo personale e aziendale. Gli autori propongono un percorso tecnico e anche profondamente ispirato dalla…

Read More →

Il dono della vita

Quello che mi sorprende degli uomini è che perdono la salute per fare i soldi e poi perdono i soldi per recuperare la salute. Pensano tanto al futuro che dimenticano di vivere il presente in tale maniera che non riescono a vivere né il presente né il futuro. Vivono come se non dovessero morire mai…

Read More →

Essere un inesorabile ottimista

Un leader è un venditore di speranza Napoleone BuonaparteIl pessimismo è il più grave degli errori che noi manager possiamo fare. E’ un atteggiamento, una posa che i manager assumono, quella di non essere ottimisti riguardo al futuro dell’azienda e, quindi, del loro stesso team. E’ il rifiuto di prepararsi alle riunioni con il team…

Read More →

“Il sapore della vittoria” di Boaz Yakin

Guarda alcune clip Qualche anno fa, da noi sarebbe sembrato banale, se non addirittura superfluo, un appello all’antirazzismo nel mondo dello sport e, per estensione, in tutta la cosiddetta società civile. Ma ora, col ripetersi dei fischi stronzi allo stadio contro i giocatori di colore, si capisce che non si può dare nulla per scontato…

Read More →

Perdonare

Ho perdonato errori quasi imperdonabili, ho provato a sostituire persone insostituibili e dimenticato persone indimenticabili. Ho agito per impulso, sono stato deluso dalle persone che non pensavo lo potessero fare, ma anch’io ho deluso. Ho tenuto qualcuno tra le mie braccia per proteggerlo; mi sono fatto amici per l’eternità. Ho riso quando non era necessario,…

Read More →

Le regole di ingaggio

Le cose da non fare per un conflitto costruttivo. Non seppellite il problema o il dolore che esso vi procura. Non crediate che la soluzione al conflitto sia evitarlo oppure negarlo. Così facendo, la ferita crescerà come un’infezione trascurata e creerà attriti ancora maggiori in futuro. Non permettete che una discussione degeneri in un attacco…

Read More →

Back to Top