COMUNICARE EFFICACEMENTE A DISTANZA – Soft skills nell’epoca del remote working

Nell’epoca del home working, smart working, remote working, nella crescente pratica di gestire relazioni e negoziazioni a distanza (video, call, mail):

Condotto per Banche e Aziende

Ti può interessare se vuoi che i manager sappiano:

  • Comunicare in modo chiaro, coinvolgente e incisivo a distanza. Adeguare il proprio stile di comunicazione agli strumenti tecnologici a disposizione e padroneggiarli: telefono, email, messaggistica, video call.
  • Acquisire la preparazione come valore e abitudine: obiettivi del colloquio, contenuti, supporti, tempistica, scenario (se in video), scelta del proprio atteggiamento e stile, ma anche consapevolezza di competenze, interessi, attese del/degli interlocutore/i.
  • Avere un ottimo impatto fin dal “decollo”: creare rapporto, trasmettere un’immagine di sé e dell’azienda/Funzione autorevole, positiva, credibile, efficiente, propositiva.
  • Impadronirsi della capacità di utilizzare il linguaggio verbale, paraverbale e non verbale (in funzione del canale utilizzato): postura, gesti simbolici, espressioni del viso, utilizzo dello spazio e della distanza se in telepresenza, articolazione, volume, intensità, ritmo e modulazione del tono nella voce, uso consapevole delle pause di silenzio, linguaggio assertivo.
  • Utilizzare consapevolmente il linguaggio: saper distinguere nel proprio lessico le parole, le frasi, le espressioni “killer” da evitare e scegliere le espressioni “win win” positive, concrete, costruttive.
  • Utilizzare in modo equilibrato gli strumenti visivi (slides e lavagne) a disposizione, favorendo concentrazione e comprensione.
  • Concludere efficacemente in funzione del contesto e dell’obiettivo.

Posted on 01/12/2020 in Case histories

Scopri i nostri corsi aziendali

Share the Story

About the Author

Back to Top